Luna: base extraterrestre nel cratere Aristarco – LE PROVE

Luna: base extraterrestre nel cratere Aristarco – LE PROVE

La luna è una base extraterrestre. Le immagini proposte dal... ▼

La luna è una base extraterrestre. Le immagini proposte dal noto ricercatore e studioso del fenomeno ufo Jaime Maussan, tolgono ogni dubbio sul fatto che la luna ospiti forme di vita aliene, nello specifico dal cratere Aristarco, il cratere più luminoso a nord ovest della faccia visibile della luna. Da li sono stati più volte filmati oggetti uscire dal cratere stesso e questo fa pensare che vi sia una base sotterranea extraterrestre sulla luna. L'ultima volta che siamo andati sulla luna (o volevamo arrivarci) come genere umano siamo stati ammoniti da queste civiltà poichè avevamo intenzioni bellicose e aggressive. Cosa succederà nel 2024 con la missione Artemide? Saremo pronti per quell'appuntamento? O mettiamo da parte la nostra arroganza e i nostri fini egoistici oppure quello che si prospetta sarà un altra disfatta, la "polizia" spaziale in quel caso ci ha già identificati e non godiamo di alcun credito con essa.

Come ricorderete, l'apollo 13 doveva svolgere una missione sulla luna con materiale altamente radioattivo e pericoloso e fin dai primi momenti del suo viaggio fu accompagnata da numerose astronavi extraterrestri, i quali ne sabotarono per impedire alla missione apollo e alla NASA stessa di dare vita a scellerati esperimenti sul "loro territorio" e impedire una possibile catastrofe cosmica.Da quel momento la NASA additò mille scuse per rispondere a chi chiedesse del perchè non siamo mai più tornati sulla luna. Ma questa è la verità! I nostri fratelli cosmici non tollereranno più le nostre nefandezze e la presunzione di portare al di là del nostro mondo distruzione e caos. Chissà se abbiamo fatto tesoro di questo insegnamento oppure continueremo imperterriti nelle nostre azioni sconsiderate. I nostri fratelli ci osservano attentamente e aspettano la nostra prossima mossa, augurandosi che questa volta potremmo venire in pace. Ne beneficeremmo come umanità tutta segnando un cambiamento epocale nel nostro cammino scientifico e spirituale.

Powered by VidSEO

La luna è una base extraterrestre. Le immagini proposte dal noto ricercatore e studioso del fenomeno ufo Jaime Maussan, tolgono ogni dubbio sul fatto che la luna ospiti forme di vita aliene, nello specifico dal cratere Aristarco, il cratere più luminoso a nord ovest della faccia visibile. Da li sono stati più volte filmati oggetti uscire dal cratere stesso e questo fa pensare che vi sia una base sotterranea extraterrestre sulla luna.

L’ultima volta che siamo andati sul nostro satellite (o volevamo arrivarci) come genere umano siamo stati ammoniti da queste civiltà poichè avevamo intenzioni bellicose e aggressive. Cosa succederà nel 2024 con la missione Artemide? Saremo pronti per quell’appuntamento? O mettiamo da parte la nostra arroganza e i nostri fini egoistici oppure quello che si prospetta sarà un altra disfatta, la “polizia” spaziale in quel caso ci ha già identificati e non godiamo di alcun credito con essa.

Come ricorderete, l’apollo 13 doveva svolgere una missione sulla luna con materiale altamente radioattivo e pericoloso e fin dai primi momenti del suo viaggio fu accompagnata da numerose astronavi extraterrestri, i quali ne sabotarono i serbatoi per impedire alla missione apollo e alla NASA stessa di dare vita a scellerati esperimenti sul “loro territorio” e scongiurare una possibile catastrofe cosmica.

Da quel momento la NASA additò mille scuse per rispondere a chi chiedesse del perchè non siamo mai più tornati sulla luna. Ma questa è la verità! I nostri fratelli cosmici non tollereranno più le nostre nefandezze e la presunzione di portare al di là del nostro mondo distruzione e caos. Chissà se abbiamo fatto tesoro di questo insegnamento oppure continueremo imperterriti nelle nostre azioni sconsiderate. I nostri fratelli ci osservano attentamente e aspettano la nostra prossima mossa, augurandosi che questa volta potremmo venire in pace. Ne beneficeremmo come umanità tutta segnando un cambiamento epocale nel nostro cammino scientifico e spirituale.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Next Post

La razza umana all'alba del contatto extraterrestre

Dom Feb 9 , 2020
Il futuro della razza umana all’alba del contatto extraterrestre. E’ questo in sintesi l’estratto della straordinaria testimonianza del noto contattista e ingegnere Messicano Alberto Zecua. Intervistato da Mindalia Television ha trattato vari argomenti quali viaggi nello spazio, sulla luna, il futuro dell’umanità, la prossima razza, il denaro, emergenza e crisi […]